Le regole della struttura

PDF
Stampa
E-mail
Scritto da Administrator
Venerdì 04 Marzo 2011 15:39

I rapporti tra il cittadino utente e la Struttura di assistenza sono regolati da uno specifico regolamento:

Per quanto riguarda i servizi l’Ente s’impegna a:
  • garantire la migliore soddisfazione possibile dell’ospite e del parente rispondendo alle esigenze della qualità attesa dagli stessi;
  • garantire la maggior tutela dell’ospite con la disponibilità delle risorse a propria disposizione;
  • attenersi ai principi etici di rispetto della dignità della persona umana, ritenuto obiettivo fondamentale ed imprescindibile dal servizio prestato;
  • garantire il rispetto della privacy non solo per ossequio alle norme di legge, ma come scelta fondamentale del servizio fornito dalla Struttura;
  • personalizzare e migliorare qualitativamente, nel limite delle risorse a disposizione, il livello di assistenza.


I Principi:

Eguaglianza ed imparzialità
La Casa di Riposo si impegna a perseguire obiettivi di eguaglianza ed imparzialità nel fornire le proprie prestazioni, privilegiando la dignità della persona umana e limitando, per quanto possibile, ogni aggravamento delle condizioni di sofferenza dell’ospite.

Nel proprio impegno va ricompresa la libertà ed il rispetto delle diverse culture, idee e religioni dell’ospite.

Partecipazione e fiducia
La casa di riposo lavora per creare un rapporto fiduciario con il proprio utente, favorendo al massimo un rapporto continuativo tra il personale, l’utente e il familiare, recependo le osservazioni ed i reclami per poterne eliminare le cause.

Questo rapporto viene ritenuto una ricchezza fondamentale per il miglioramento continuo dei servizi forniti.

Tutela
La tutela dell’ospite costituisce obiettivo imprescindibile della Casa di Riposo, obiettivo verso il quale tutto il personale è proteso ricercando il costante miglioramento qualitativo:

  • delle prestazioni tecnico-professionali;
  • della vita di relazione interna alla Struttura.

Il personale e la Direzione sono impegnati a prevenire ogni turbativa esterna ed interna alla Struttura, rispetto al proprio obiettivo di tutela e a garantire all’ospite in rapporto alla professionalità ed ai servizi pubblici di riferimento.

La tutela verrà esercitata con grande rispetto anche per tutti gli aspetti riguardanti l’ex-post dell’ospite.

Informazione
Una corretta informazione all’ospite ed al familiare, rispetto ai suoi diritti ed alle sue condizioni psico-fisiche, è una metodologia di lavoro basilare della Casa di Riposo “S. Strambi & G. Segre”.

Nell’ambito dell’esigenza di garantire una corretta informazione è impegnato tutto il personale e particolarmente chi ha ruoli di responsabilità in Struttura.

L’informazione sarà garantita:

  • nel rapporto personale (relazione);
  • in forma scritta;
  • con comunicazioni nei luoghi collegiali della Struttura.

Personalizzazione
La Casa di Riposo “S. Strambi & G. Segre” terrà in grande considerazione le esigenze personali dell’ospite e cercherà di soddisfarle nelle possibilità economiche, strutturali ed organizzative, motivando sempre le eventuali impossibilità a perseguirle.

Particolare attenzione verrà posta a:

  • personalizzare il vitto utilizzando strumenti della qualità quali Il questionario dei gusti alimentari;
  • personalizzare le prestazioni professionali riguardanti, in particolare, l’igiene della persona;
  • aiutare l’ospite nel “percorso della memoria”, sia nella sua collocazione all’interno della Struttura sia nell’ambito di altre iniziative;
  • favorire il miglior rapporto possibile, con i familiari e con l’ambiente esterno.

Privacy
Il principio della privacy costituisce una scelta fondamentale per la tutela dell’ospite.

Questa sarà garantita:

  • salvaguardando, da parte del personale, la conoscenza e l’informazione sulle condizioni sociali e sanitarie dell’ospite,
  • anche con interventi della direzione in caso di non rispetto del principio/obbligo;
  • rispettando, all’interno della Struttura, le esigenze personali della privacy dell’ospite;
  • intervenendo con scelte appropriate di tutela nei momenti di grande criticità nella vita dell’ospite, quando viene presagita la fase finale del suo percorso di vita.

Professionalità e qualità degli operatori
La professionalità degli operatori, sia a livello di competenze tecniche/professionali che a livello di capacità di relazione, costituisce obiettivo fondamentale della Casa di Riposo.
Gli operatori sono tutti dotati di titoli di base e di competenze tecniche/professionali richieste dal ruolo che occupano.
La Casa di Riposo provvede a garantire costanti aggiornamenti e informazioni, ritenendo la risorsa umana uno dei patrimoni maggiori a tutela dell’utente.

Gli operatori dovranno presentarsi all’ospite:

  • sempre in ordine nell’aspetto fisico e nell’abbigliamento;
  • disponibili alla collaborazione, relazione e informazione con l’ospite;
  • identificabili dall’ospite.

Costi alberghieri e/o servizi aggiuntivi
Eventuali servizi aggiuntivi di natura alberghiera che l’Ente decidesse di mettere a disposizione, o richiesti dagli ospiti, saranno di volta in volta rendicontati e di conseguenza ne verrà chiesto il rimborso.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 04 Marzo 2011 16:17 )

Casa di riposo Seghini Strambi & Giulio Segre

Via Alessandria, 50
15019 - Strevi (AL)
Tel. 0144 363154 - Fax 0144 364115
E-mail: info@casadiriposo-strevi.it
seghini.strambi@pec.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione . privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information